LA VOCE DEL CORPO: Comunicare senza parole di Luca Vullo

ITA

“La comunicazione non verbale tra stereotpi, storia, lingua e cultura”

Conoscere e studiare i gesti e le espressioni del viso italiane diventa parte integrante

dell’apprendimento linguistico e culturale del nostro paese. L’incontro con le altre culture ci permette di scoprire l’essenza dell’Italianità ma anche di analizzare come ci vedono all’estero e come comunichiamo in modo differente emozioni e pensieri.

Luca Vullo, in qualità di ambasciatore della gestualità italiana nel mondo, grazie al confronto costante con altri paesi, ci racconta in modo esilarante aneddoti e segreti di questa straordinaria abilità del popolo italiano.
INFLUX  documentario sulla comunità italiana emigrata in UK ed in particolare a Londra. Il film è uscito al cinema il 22 Giugno proprio prima del BREXIT registrando il sold out. Attualmente stiamo pianificando la distribuzione al cinema in Italia.

Londra non ha mai attirato tanti italiani come negli ultimi anni. In un periodo in cui la migrazione all’interno dell’Europa è continuamente dibattuta dalla politica, INFLUX, attraverso la prospettiva dei nuovi e vecchi migranti, offre un’autoanalisi emotiva che rivela le forze e le debolezze degli italiani, l’unicità della loro mentalità e le mille contraddizioni che li caratterizzano. Un mosaico di voci e volti della sempre più ricca comunità di Italian Londoners, il film analizza la psiche di un intero paese, sempre in bilico tra rabbia, paura, voglia di riscatto, successi, fallimenti, consapevolezza di sé.

E ‘stato anche invitato a partecipare ad un programma di artist- in-residence dal Mills College di Oakland San Francisco per insegnare gesti italiani in una full immersion di 6 settimane .
Luca ha diretto un documentario a Los Angeles in merito a Grant Cobb , un tatuatore americano e pittore di grande talento con il fuoco .

Nel 2016 Luca Vullo anche ricevuto importanti riconoscimenti per la sua attività culturale in tutto il mondo :
– Feste Archimede – Art & Genius in Ortigia , Siracusa : Premio Speciale .
– TAO Taormina Fashion Awards : Premiato per ” La comunicazione della cultura italiana all’estero ”

Quella che verrà presentata al Codex Festival 2016 è la versione short dal titolo Europe is Moving da 15′ presentato allo Short Film Corner Festivl di Cannes 2015.

ENG

Luca Vullo is a writer, director and producer based between London and Los Angeles who has realized powerful documentaries well received and recognized internationally.
Luca is the owner of the Ondemotive Productions Ltd and he works also in advertising, music videos and media education  from several years.
The first successful documentary is  “Dallo Zolfo al Carbone“ (From Sulphur to Coal) released in 2008, a social anthropological film on the consequences of the 1946 Italo-Belgian Pact, and the life of Sicilian miners in Belgium after WWII.
As expert of Italian gestures and of nonverbal communication, Luca Vullo wrote and directed a documentary about the Sicilian gestures titled “La Voce del Corpo“ (The Voice of the Body) in 2011 that has received very warm responses worldwide and won many awards. Since then many Universities and Italian Cultural Institutes around the world invited him for workshops, lessons and debates on Italian body language and this particular ability of the Italian people. In London he worked as body language coach for the new production of Pirandello’s Liolà directed by Richard Eyre at the Royal National Theatre.
More recently, Luca Vullo has been filming in London a new documentary entitled “INFLUX” about Italian immigration in the UK, such hot social topic of the moment after the BREXIT. He’s currently touring many cultural centers and Universities in the United States and Europe teaching this peculiar branch of the Italian culture.
He was also invited to participate to an artist-in-residence program by the MILLS COLLEGE Oakland San Francisco to teach italian gestures in a full immersion of 6 weeks.
Luca has directed a documentary in Los Angeles about Grant Cobb, an American  tattoo artist and a very talented painter with fire.

In 2016 Luca Vullo also received important awards for his cultural activity around the World:
– Feste Archimede –  Art & Genius in Ortigia, Syracuse: Special Prize.
– TAO Taormina Fashion AWARDS: Awarded for “The communication of the Italian culture abroad”